Amico ho un annuncio importante da darti. Angiolina, la protettrice storia di Scanno e dintorni, si evolve..

Ho deciso di ampliare il mio diario con storie riguardanti Scanno e il territorio. Data la mia scarsa attitudine a riportare fatti senza mettere becco (scusate è uno dei difetti di noi maghe, per quanto obbiettive possiamo essere, dobbiamo sempre dire la nostra) mi avvallerò della competenza e obiettività della mia carissima amica e giornalista Lilly.

Ho conosciuto Lilly due anni fa. Io scendevo dal mio posticino speciale (avevo avuto un appuntamento con Pietro. E, caso strano, non avevamo nemmeno litigato. LOL. Tu hai un posticino speciale, un piccolo angolo di Paradiso solo per te? Poi ti dirò qual è il mio!!!), come stavo dicendo, scendevo verso casa e li ferma intenta a scrutare il lago, vedo una bella ragazza.

Mi risultò subito simpatica, forse perché scartò una caramella e si mise l’involucro in tasca o forse per l’accortezza con cui evitò di calpestare un fiore, fatto sta che decisi di invitarla a casa mia per un thè.

Mi disse di chiamarsi Lilly e che era una giornalista. Si era da poco trasferita a Scanno perché voleva studiare gli usi e i costumi del paese e perché, mi confidò, si era innamorata di quel borghetto arroccato sulla roccia.

Quando ho chiesto la sua collaborazione ha accettato con entusiasmo quindi, cara amica, non resta che augurarti buona lettura!!!

P.s. Vale la pena leggere i suoi articoli, parola di Maga (e io leggo solo libri di incantesimi).

Condividi